ECUADOR - Quito

Classico Fly & Drive 13 giorni: mercati, vulcani, terme e città coloniali.

  • Fly & Drive
  • 13 giorni / 12 notti
  • 3 stelle
  • Come da Programma

Volo non compreso -  possibilità di prenotarlo 
Se non conosci ancora l’Ecuador o se ne hai sentito parlare ma non hai mai approfondito più di tanto la sua conoscenza, ecco tanti validi motivi per inserirlo nelle tue prossime mete di viaggio! Un tranquillo itinerario per conoscere Quito e Cuenca, le due città Patrimonio dell'Umanità dell'Ecuador, per percorrere l'Avenida de Los Vulcanos, costeggiata da cime di 5000 metri. Potrai immergerti nei variopinti mercati locali, come quelli di Otavalo o  Guamote, i più  famosi del Paese, che offrono oggetti di artigianato, tessili e tappeti e salire lungo la mitica "Narice del Diavolo", un’ incredibile e emozionante linea ferroviaria che si arrampica su una  montagna. E tanto altro ancora…. Provare per credere!

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

ITINERARIO


1° giorno: Arrivo a Quito
Arrivo all’aeroporto e trasferimento all’hotel Vieja Cuba o similare. Cena libera. Pernottamento in hotel

2° giorno: Quito
Prima colazione. Giornata a disposizione per conoscere autonomamente Quito, la prima città a essere dichiarata nel 1978 dall’UNESCO “Patrimonio mondiale dell’Umanità”, grazie al suo centro storico. Si consiglia di salire con il TeleferiQo, una funiva urbana, che raggiunge una altitudine di 4100 metri (Quito si trova a 3500 metri) la vetta del vulcano Pichinca, per godere uno splendido panorama sulla capitale circondata da vulcaniUn’altra possibilità è visitare La Mitad del Mundo, 20 chilometri a nord di Quito, dove passa la linea equatoriale, dove provare l’emozione di stare a cavallo tra l’emisfero nord e sud del nostro pianeta! Pranzo e cena liberi. Pernottamento all’hotel Vieja Cuba o similare.
Nota: possibilità di visita guidata a Quito e dintorni con guida spagnolo/inglese o italiano.

3° - 4° giorno: Otavalo e dintorni
Prima colazione. Consegna dell’auto e partenza per Otavalo, a nord di Quito, dove vivere il più famoso mercato del paese, in particolare quello del sabato, (ma anche gli altri giorni sono buoni per gli acquisti ne la Plaza de Ponchos), che offre tanti oggetti di artigianato, tessili e tappeti. Possibilità di visitare anche Cotocachi, ben nota per i suoi prodotti di pelle o andare a rilassarsi alla laguna di Cuicocha. A Peguche è possibile vedere una bella cascata e visitare i laboratori di diversi abili tessitori. Pranzo e cena liberi. Pernottamento nella storica azienda Pinsaqui del 1790, che nel corso degli anni ha ospitato numero personaggi famosi, tra cui il generale Simón Bolivar, il liberatore dell’Ecuador. 

5° giorno: Otavalo - Latacunga
Prima colazione. Tempo a disposizione per visitare i dintorni di Otavalo. In seguito guida per circa 200 chilometri lungo la Panamericana, per raggiungere Latacunga, lungo la cosiddetta Avenue dei Vulcani, in quanto si susseguono lungo la strada maestosi cime.  Pranzo e cena liberi. Pernottamento presso la storica Hacienda la Cienega, che ha ben 300 anni di storia alle spalle! 

6° giorno: Parco nazionale Cotopaxi
Prima colazione. Escursione nel Parco nazionale Cotopaxi, il vulcano attivo più alto al mondo (5897 metri), la seconda montagna dell’Ecuador. Una volta entrati nel Parco, la meta sarà la laguna Limpiopungo, dove camminare e osservare diverse specie di uccelli e la fauna e la flora del panamo, la tipica prateria andina di alta quota. Da qui, raggiunto il parcheggio situato a 4500 metri, con una facile salita è possibile poi arrivare al rifugio situato a 4800 metri. Rientro alla Hacienda la Cienega, pranzo e cena liberi. Pernottamento all’Hacienda.

7° giorno: Latacunga- Laguna Quilotoa-Baños
Prima colazione. Partenza con direzione Quilotoa e la sua laguna. Lungo la strada è possibile fermarsi a Tigua, per visitare diversi laboratori di pittura Tigua. Molti artisti dipingono direttamente sulle pelli di pecora. Una volta arrivati alla laguna, è possibile effettuare un trekking di 6 ore attorno al cratere, scendere fino al lago in circa ½ ora o startene al belvedere a contemplare le verdi acque cristalline sottostanti. Nel pomeriggio trasferimento a Baños, ai piedi del vulcano Tungurahua, circondata da spettacolari montagne. Pranzo e cena liberi. Pernottamento all’Hotel La Posada del Arte.

8° giorno: giornata a Baños
Prima colazione. Giornata a disposizione per scoprire tutto ciò che Baños può offrire. Non c’è che l’imbarazzo della scelta: dal rafting al canyoning, da escursioni a piedi o in mountain bike (c’è una spettacolare discesa di oltre 60 km verso Puyo, durante la quale ci si imbatte in varie cascate). Per i più temerari il bungee jumping e, per chi si vuole semplicemente rilassare, ci sono diversi bagni termali. Pranzo e cena liberi. Pernottamento all’Hotel La Posada del Arte.

9° giorno: Baños – Guamote.
Prima colazione. Il viaggio riprende e, in circa 2.5 ore, arrivo a Guamote, un villaggio in cui, al giovedì, si tiene uno dei principali mercati tradizionali dell’Ecuador. Il soggiorno è presso Inti Sisa, una struttura nata da un progetto turistico comunitario, che organizza diverse attività alternative, nel caso il giorno dell’arrivo non coincida con il giovedì: visitare le comunità vicino a Guacamote per conoscere la loro cultura, fare una passeggiata o una escursione a piedi o essere coinvolto in un corso di cucina. Pranzo e cena liberi. Pernottamento presso Inti Sisa.

10° giorno: Guamote- Treno El Nariz del Diablo – Ingapirca- Cuenca
Prima colazione. Partenza per Alausi da cui parte “Il Naso del Diavol” (El Nariz del Diablo), un’incredibile e emozionante linea ferroviaria che si arrampica su una  montagna. In seguito viaggio verso Ingapirca, per visitare il sito archeologico meglio conservato dell’Ecuador e proseguire in seguito in direzione Cuenca. Il suo centro storico, come quello di Quito, è Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Pranzo e cena liberi. Pernottamento a Casa San Rafael.

11° giorno: Cuenca
Prima colazione. Giornata a disposizione per visitare Cuenca, che si contende con Quito il titolo  della “più bella città coloniale dell’Ecuador”. Da vedere diversi posti caratteristici quali il Parque Calderon, la Catedral Nueva, Parque de las flores, il Centro di artigianato Casa de la mujer o il Mercado 10 de Agosto, che offre ogni genere di frutta o verdura. Per i più sportivi è possibile effettuare delle belle escursioni nel vicino Parco nazionale Cajas, a una altitudine di 4000 metri slm. Pranzo e cena liberi. Pernottamento a Casa San Rafael.

12° giorno: Cuenca – Guayaquil
Prima colazione. Ecco una giornata dove si susseguiranno diversi spettacolari panorami: dalle Ande alla foresta nebulosa, alle piantagioni di banane e di cocco e ai campi di riso. Arrivo a Guayaquil, la seconda città dell’Equador, che ha nel Malecon 2000, un lungo fiume ricco di vita urbana, una dei punti più caratteristici. Riconsegna dell’auto. Pranzo e cena liberi. Pernottamento all’Hotel Continental.

13° giorno: rientro in Italia
Prima colazione. Transfer in aeroporto. Fine dei servizi

Possibilità di modificare, personalizzare a vostro piacimento il programma sopra indicato e di estendere il soggiorno alle Galapagos, alla foresta amazzonica o sulla costa del Pacifico.


 


 




 





 

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 14/12/17 al 31/12/19
Quotazione su richiesta
---
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona, in camera doppia, minimo due partecipanti.
Prezzi per camera singola  e riduzione bambino su richiesta.

La quota comprende:
- Trasferimenti l’aeroporto/hotel nel giorno di arrivo e partenza.
- 12 pernottamenti con prima colazione.
- 10 giorni di noleggio Chevrolet Grand Vitara o similare, 5 porte con aria condizionata + GPS + assicurazione completa tipo CASCO  + chilometraggio illimitato. Per il noleggio dell'auto è necessaria una patente in corso divalidità, avere 21 anni e una carta di credito.
- Mappe, informazioni stradali e una sim prepagata per le emergenze.  
- Trasferimento  dall'hotel all'agenzia di noleggio auto.
- Biglietti del treno per la ferrovia La Nariz del Diablo.
- Pasti come da programma.
- Assistenza telefonica durante il viaggio.
- Tasse governative.

La quota non comprende:
- Voli per e da l'Ecuador.
- Pasti e bevande non compresi durante l’itinerario.
- Carburante, spese accessorie per l'autonoleggio.
- Assicurazione medico/bagaglio/annullamento (3% del totale del viaggio).
- Quota di iscrizione: € 40/persona.
- Mance ed extra a carattere personale e tutto quanto non compreso nella voce include.
- Tutto quanto indicato nella voce “suggerimenti” in quanto trattasi di attività opzionali non compresa nel programma.
- Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce "La Quota comprende".


Possibilità di modificare, personalizzare a vostro piacimento il programma!

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!